Credit Management & Collection Awards 2019

CON IL PATROCINIO DI

SPONSOR

Esperienza e Deontologia: il podio dei Credit Management & Collection Awards, 5 ͣ edizione

A distanza di un anno ed in attesa di rivedervi alla sesta edizione del 2022, proclamiamo i vincitori della quinta edizione dei Credit Awards per i settori Esperienza e Deontologia


Scopriamo insieme chi, tra i quattro nominativi in lizza per i settori Esperienza e Deontologia, è riuscito ad aggiudicarsi l’ambito premio. Nei prossimi giorni, pubblicheremo le video interviste per ognuno di loro.

I premiati dei settori Esperienza e Deontologia:

ESPERIENZA

Award Gestione e Recupero Crediti, Carriera Manageriale
I migliori Italiani per Esperienza:
Antonino Curatola – Certa Credita S.r.l.; Valeria Gubellini – Cribis D&B S.p.A.; Davide Magri – Cerved Group S.p.A.; Luigi Nicosia – Nivi S.p.A.
Vincitore: Luigi Nicosia – Nivi S.p.A.
Motivazione:
Per l’esperienza maturata da quasi 50 anni nel settore del Recupero Crediti e delle Informazioni Commerciali come Credit Manager, supportata da una continua ricerca dell’Eccellenza di settore nonché Eccellenza per la sua stessa Azienda. Per la notevole capacità con cui ha fatto crescere l’azienda, guardando al futuro con nuovi obiettivi e nuove aspettative, rispondendo sempre meglio alle nuove sfide del mercato.

Award Credit Management, Carriera di Credit Manager
I migliori Italiani per Esperienza:
Francesco Adorni – Barilla G. e R. F.lli S.p.A.; Bruno Casalinuovo – ProFamily S.p.A.; Claudio Dealbera – Sella Personal Credit S.p.A.; Cristina Poletti – Ponti S.p.A.
Vincitore: Bruno Casalinuovo – ProFamily S.p.A.
Motivazione:
Per aver dimostrato di sapere adattare le proprie capacità manageriali in contesti e mercati diversi, individuando le soluzioni operative più adeguate per ottimizzare i processi di gestione del credito e conseguire gli obiettivi prefissati.

DEONTOLOGIA

Agenzia di Recupero Crediti con particolare attenzione alla deontologia

I migliori Italiani per Deontologia: Fides S.p.A.; Kredis S.r.l.; Nivi S.p.A.; Service Credit S.p.A.
Vincitore: Fides S.p.A.
Motivazione:
Per aver sempre guardato al futuro e per essere precursori delle novità del settore. Per lavorare costantemente in un’ottica di rinnovamento e miglioramento continuo con lo scopo di raggiungere vette ancora più alte in termini di efficienza e innovazione dei processi. Per aver progettato un algoritmo dedicato, specifico e proprietario implementando un metodo di analisi predittiva per gestire in modo specializzato ciascun lotto affidato.

Credit Manager con particolare attenzione alla deontologia
I migliori Italiani per Deontologia: Ottaviano Abbate – Compass S.p.A.; Gianni Amprino, CSS S.p.A.; Danilo Caleca – Euler Hermes; Renzo Conti – Deutsche Bank S.p.A.
Vincitore: Ottaviano Abbate – Compass S.p.A.
Motivazione:
Per il costante, tenace, lungimirante e sempre attento presidio sui temi legati alla deontologia professionale. Per la convincente attenzione che mira ad un sempre maggior riconoscimento sociale della gestione e del recupero crediti, nonché al costante aumento del livello di professionalità degli operatori del settore. Per il tenace presidio dei risultati, per l’innata visione olistica e la grande capacità di gestire i rapporti con le imprese del settore. Un plauso particolare va alla sua passione e alla sua dedizione nella crescita del suo team.

Clicca qui per scoprire le Eccellenze dei Credit Management & Collection Awards quinta edizione

Clicca qui per vedere le videointerviste ai vincitori