di:  

Fiera del Credito 2019: fatta la squadra, sosteniamo interessi e filiera

Seconda edizione, il 12 e 13 giugno a Milano. “Sostenibilità”: uniamo le forze, creiamo sinergie, assumiamo responsabilità e, soprattutto, difendiamo con la condivisione e il network i nostri interessi.
Sostenere, secondo il vocabolario, significa: “Tenere fermo, saldo; sorreggere”. Per sostenere un peso, una responsabilità, la fatica e l’impegno necessari alla realizzazione di un’impresa o di un progetto, occorre una certa quantità di forza, tanta o poca, quanta ne serva allo scopo. Nel caso di sfide importanti, va da sé, l’energia richiesta è proporzionata. Meglio, a volte, quasi sempre, essere in tanti.
Se quest’anno alla Fiera del Credito potremo dedicarci alla ”Sostenibilità” è anche perché saremo tanti, come e più che nel 2018 (ce lo auguriamo, ma… ne siamo certi).
L’anno scorso abbiamo celebrato l’”Era della Condivisione”, ritrovandoci in duemila al debutto, costruendo una squadra forte e gettando le fondamenta per affrontare insieme carichi ancora più impegnativi in futuro. Abbiamo fatto squadra. In due giorni, partecipando a due convegni e dodici focus, con sessanta relatori sui palchi. E soprattutto abbiamo creato prezioso network, intorno agli stand dei trentaquattro espositori, nelle sale e nei corridoi della sede del Gruppo 24Ore, a Milano, dove anche i prossimi 12 e 13 giugno si terrà la kermesse numero due. Abbiamo condiviso ottimamente sapere, visioni, tanti, tantissimi numeri utili a tutti; e poi esperienza e contatti. La condivisione che abbiamo saputo creare è diventata, in poche ore, lavoro proficuo.
Abbiamo partecipato con interesse all’NPL Day: ripartiamo proprio da qui. Il tema della sostenibilità, nell’ambito dei crediti non esigibili, è centrale. Non solo per i primi attori, istituti di credito, servicer, agenzie di recupero, ma ogni giorno di più per il sistema-Paese, le sue possibilità di riscatto ed espansione, le relazioni internazionali con i partner europei e non.
Sostenere vuol dire anche: “Prestare appoggio materiale o morale; aiutare, soccorrere”. Lanceremo quest’anno, anche un messaggio di solidarietà (nel senso stretto del termine): facciamo fronte comune tra operatori, consumatori professionisti e utenti, consulenti e fornitori, acquirenti e cedenti di tutta la filiera del credito. Sul tema degli NPL come a proposito di tutti gli altri.
Prendiamo atto anche dell’impatto sociale, ambientale ed economico delle nostre scelte – in un’ulteriore accezione del termine “sostenibilità” – assumiamoci la responsabilità degli effetti che le nostre attività esplicano sulla comunità.
E, infine, quando diciamo “sostenere” intendiamo spesso: “Difendere, perorare gli interessi di qualcuno o di qualcosa”. Riuniamoci tutti a Fiera del Credito perché ritrovarci e dialogare è nostro assoluto interesse, come filiera e come categorie. E per difendere tutti i nostri interessi. Vi aspettiamo a giugno.

CONDIVI QUESTO ARTICOLO!

Iscriviti alla newsletter

Informativa privacy per newsletter Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (EU) 2016/679, ti informiamo che i tuoi dati personali, da te liberamente conferiti, saranno trattati da 4Business Editore srl, prevalentemente con mezzi informatici... leggi tutto