il magazine dedicato al mondo del credito

di:  

Gimme5 e Conto Lingotto entrano in Nexi Open

I due servizi, in quanto parte dell’ecosistema open banking di Nexi, saranno offerti alle sue banche partner

Nexi Open, l’ecosistema per l’open banking cui possono accedere tutte le banche partner di Nexi, ha ampliato la propria gamma di servizi offerti alle banche partner grazie a Gimme5 e Conto Lingotto. In base agli accordi, i servizi Gimme5 e Conto Lingotto saranno disponibili su Nexi Open per tutte le banche che vorranno offrire ai propri clienti soluzioni di risparmio e investimento nuove, flessibili ed economiche, capaci di rispondere alle esigenze di una larga platea di privati, dai millennials fino a chi cerca una solida alternativa alla liquidità sul conto corrente e ai piani di accumulo tradizionali.




Gimme5 è la piattaforma fintech di AcomeA sgr che permette di gestire il denaro direttamente da smartphone, un vero e proprio salvadanaio digitale per accantonare piccole somme, a partire da 5 euro. Il risparmio accantonato viene poi investito in fondi comuni di investimento. Non esistono obblighi o vincoli, così come accade per un salvadanaio tradizionale, ogni utente è libero di decidere se e quando aggiungere nuovi risparmi o chiederne il rimborso. A disposizione degli utenti ci sono anche diverse opzioni di accantonamento automatico. Gimme5 si basa sul principio del risparmio per obiettivi: ogni utente può impostarne da 1 a 5 e per ciascuno scegliere tra diversi profili di investimento in base alla propria propensione al rischio.

Giordano Martinelli, senior partner di Gimme5, ha spiegato: “Gimme5 rappresenta in sintesi tutti i vantaggi derivanti dalla digitalizzazione dei servizi finanziari, è uno strumento per avvicinarsi al risparmio e agli investimenti in modo consapevole, semplice e innovativo. Questa partnership rappresenta oggi per noi un’importante opportunità di sviluppo per rafforzare il nostro posizionamento sul mercato e cogliere a pieno le opportunità offerte dall’open banking. In questo contesto, il nostro obiettivo è offrire agli operatori tradizionali la possibilità di arricchire rapidamente, in totale sicurezza e conformità alle normative, la propria offerta di servizi di investimento. Potranno così offrire ai loro clienti una soluzione per una gestione professionale del risparmio alla portata di tutti con un servizio personalizzato e una customer experience di alto livello”.

Conto Lingotto è una piattaforma online di wealth management offerta da Confinvest e accessibile da tutti i devices. Consente invece di aprire un conto finalizzato all’acquisto e alla vendita di oro fisico anche per piccoli importi, di attivare un piano di accumulo in oro fisico con acquisti predefiniti, di richiedere la rivendita dell’oro in proprio possesso con accredito istantaneo, ma anche di farsi inviare a domicilio i grammi d’oro sotto forma di lingotto certificato Lbma (London Bullion Market Association). Il servizio permette anche di monitorare il prezzo dell’oro in tempo reale, e prevede la custodia 100% assicurata dell’oro acquistato, con proprietà esclusiva del cliente.

Giacomo Andreoli, CEO di Confinvest, ha commentato: “La partnership con Nexi rappresenta un ulteriore passo fondamentale per lo sviluppo di Conto Lingotto. Questo accordo si colloca tra i più ampi driver strategici, che mirano a implementare la nostra soluzione in white label, mettendola a disposizione di una vasta platea di operatori bancari e finanziari. Offriamo a Nexi una soluzione fintech nata per facilitare l’open banking, accrescendone le possibili applicazioni, e capace di dare a chiunque la possibilità di investire in oro in maniera agile e sicura. Siamo certi, tanto dal punto di vista dell’expertise quanto da quello del know how, che questa collaborazione possa generare eccellenti sinergie.”

Gianluca Finistauri, head of digital corporate banking di Nexi, ha aggiunto: “Attraverso queste partnership Nexi permette alle banche di offrire ai propri clienti due servizi distintivi, dalla user experience ottimale e altamente innovativi: Gimme5 consente di gestire i propri risparmi direttamente da smartphone, Conto Lingotto di investire in oro fisico sfruttando le potenzialità del digitale. Si tratta di soluzioni che incontrano le esigenze di moltissimi cittadini. Per questo siamo soddisfatti di avere sottoscritto questi accordi: ci consentono di ampliare la gamma di servizi di pagamento digitale e di muovere un ulteriore passo nella transizione alla cashless society”.

Oltre a Gimme5 e Conto Lingotto, rientrano in Nexi Open anche: le fintech inglesi Meniga ed Ebury; l’italiana Conio; l’assicurazione online Net Insurance; la società tecnologica americana Microsoft; la società di consulenza internazionale Bain & Co.




CONDIVI QUESTO ARTICOLO!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp