di:  

La certificazione ACMI per la professione del Credit Manager

L’intervista a Roberto Daverio, Presidente di ACMI e Credit Manager

L’obiettivo dell'Associazione Credit Manager Italia (ACMI) è quello di rendere l’attività dei Credit Manager una vera e propria professione riconosciuta dal mercato, grazie ad alcune caratteristiche proprie ed esclusive di tale esercizio.
In Europa non esiste ancora una norma CEN di certificazione di qualità per i Credit Manager. Fino ad oggi tale attività è stata svolta dai dipendenti all’interno delle aziende che avevano acquisito le competenze necessarie per svolgere tale mansione.

Stabilire delle regole oggettive, creare dei criteri di riconoscimento obiettivi della professionalità del Credit Manager permette l’affermazione e l’autonomia di tale figura sul mercato professionale.
La certificazione non intende assicurare un livello di qualità superiore, bensì intende riconoscere le peculiarità del Credit Manager e fissare uno standard di professionalità, delle regole a cui attenersi e garantire dei parametri di conoscenze congrui alla figura.

CONDIVI QUESTO ARTICOLO!

Iscriviti alla newsletter

Informativa privacy per newsletter Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (EU) 2016/679, ti informiamo che i tuoi dati personali, da te liberamente conferiti, saranno trattati da 4Business Editore srl, prevalentemente con mezzi informatici... leggi tutto