il magazine dedicato al mondo del credito

di:  

pagamenti digitali

Le aziende pagano con la carta di credito, anche a Natale

Aumenta il numero delle aziende che pagano con la carta di credito: circa un quarto l’ha utilizzata per pagare la festa di Natale

L’uso dei pagamenti digitali ha avuto un notevole incremento in questi ultimi due anni contrassegnati dalla crisi sanitaria. Viceversa, il numero di persone che utilizza il denaro contante per pagare i propri acquisti è sensibilmente diminuito. Stando ai dati offerti dal Politecnico di Milano, infatti, l’uso del contante è calato del 4%, mentre cresce il numero di consumatori che acquistano e pagano online. Si tratta di circa 46 milioni di persone, ossia dell’88% della popolazione italiana. La carta di credito è il mezzo più utilizzato per effettuare i pagamenti, un mezzo che ultimamente viene usato anche dalle aziende.

Una recente indagine di Soldo ha evidenziato che un quarto delle aziende europee ha pagato il tradizionale party aziendale natalizio con la carta di credito. Nonostante la variante Omicron, che ha colpito moltissimi cittadini dell’Ue, circa due terzi delle aziende ha comunque festeggiato il Natale in fabbrica o in ufficio. Il 29% delle imprese ha organizzato un semplice brindisi, mentre il 28% non ha saputo rinunciare al pranzo o alla cena aziendali. Soltanto l’8%, al posto della festa, ha regalato ai propri dipendenti un dono personalizzato o una gift card. In ogni caso, le imprese hanno affrontato le spese natalizie con la carta di credito in mano.

“Riuscire a fare luce su come le aziende pianificano e gestiscono le spese durante il periodo festivo consente di comprendere come queste affrontano le spese aziendali anche nella restante parte dell’anno” ha dichiarato Davide Salmistraro, Italy Country Manager di Soldo. “Con il 26% delle aziende che ha scelto di utilizzare la carta aziendale per le spese natalizie, siamo sicuramente sulla strada giusta per accelerare la trasformazione digitale all’interno delle aziende e avviarci verso una crescita del business post-pandemica. Grazie ad un alleggerimento dei processi di controllo, i team amministrativi potranno finalmente dedicarsi ad altre questioni di business più urgenti”.

CONDIVI QUESTO ARTICOLO!

Iscriviti alla newsletter

Informativa privacy per newsletter Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (EU) 2016/679, ti informiamo che i tuoi dati personali, da te liberamente conferiti, saranno trattati da 4Business Editore srl, prevalentemente con mezzi informatici... leggi tutto