di:  

Zenith nella prima cartolarizzazione immobiliare di Algebris

Zenith, nell’operazione, riveste il ruolo di Master Servicer, Corporate Servicer e Calculation Agent

Zenith Service S.p.A. (“Zenith”) ha annunciato di aver partecipato con i suoi servizi al lancio della piattaforma di cartolarizzazione immobiliare di Algebris strutturata ai sensi dell’articolo 7.2 della legge 130/99.




La cartolarizzazione ha ad oggetto i proventi derivanti da un immobile ad uso prevalentemente strumentale ceduto alla società veicolo di cartolarizzazione da un fondo comune di investimento di tipo chiuso. L’acquisizione dell’immobile è stata finanziata sia tramite l’emissione di titoli partly-paid sottoscritti da Algebris NPL Partnership III, per un importo massimo pari a 500 milioni di euro, sia tramite la concessione alla società veicolo di un finanziamento bancario.

Zenith, nell’operazione, riveste il ruolo di Master Servicer, Corporate Servicer e Calculation Agent.

Tiziana Bertolazzi, Head of Origination & Solutions, ha commentato: “L’operazione, eseguita con successo e in tempi brevi, rappresenta la prima cartolarizzazione con finanziamento bancario strutturata in Italia ai sensi dell’articolo 7.2 della legge 130/99. Ringraziamo Algebris e tutte le parti per il nostro coinvolgimento in questa importante transazione”.

UmbertoRasori, Amministratore Delegato, ha commentato: “Zenith è lieta di aver affiancato Algebris in una delle prime cartolarizzazioni immobiliari sul mercato italiano, mantenendo la leadership assoluta per questa innovativa tipologia di operazioni nel settore immobiliare”.




CONDIVI QUESTO ARTICOLO!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp