il magazine dedicato al mondo del credito

di:  

Le strategie e gli strumenti di Credit Management utilizzate da Certa Credita durante e post lockdown

Alessandra Curatola, Amministratore di Certa Credita ha affrontato le tematiche più attuali circa la gestione del credito, durante il suo intervento alla prima giornata del Credit Virtual Summit del 3 novembre scorso.

In un periodo di incertezza causato dall’ emergenza Covid 19, il credit management ha richiesto un approccio nuovo.
Ha avuto un ruolo fondamentale l’approfondita conoscenza delle tematiche governative attuate dal Decreto Conte che l’azienda ha prontamente fornito al personale interno tramite dei corsi di formazione, implementando così l’attività di mediazione.




Clicca qui per rivedere tutto l’intervento di Alessandra Curatola

Il nuovo approccio relazionale col cliente, dettato da una maggiore capacità empatica, da un ascolto attivo e dalla consapevolezza del momento storico socio-economico , ha permesso il mantenimento ottimale delle performance aziendali su tutti i portafogli in gestione evitando il deterioramento del credito delle fasi UTP e NPL.

Attraverso l’analisi predittiva del debito è stato possibile valutare le difficoltà strutturali e proporre degli strumenti tempestivi ed efficaci, quali l’abbassamento della rata e/o la rimodulazione del piano di ammortamento.

La tecnologia si è rivelata come non mai di primaria importanza per l’analisi e la veridicità del dato, oltre che per la previsione alla propensione al pagamento del cliente. I sistemi tecnologici, hanno consentito di essere tempestivi nelle scelte strategiche.




CONDIVI QUESTO ARTICOLO!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp