di:  

mbcredit solutions

MBCredit Solutions acquista 2,6 miliardi di NPL da Intesa

MBCredit Solutions ha acquistato da Intesa Sanpaolo un portafoglio di NPL per un valore complessivo di 2,6 miliardi di euro

MBCredit Solutions ha conseguito la più grande acquisizione di NPL mai fatta. La società del Gruppo Mediobanca, specializzata nei non performing loans, ha acquistato da Intesa Sanpaolo 2,6 miliardi di euro di NPL per oltre 42 mila controparti. Il portafoglio è composto da crediti unsecured originati sia verso una clientela di tipo retail, sia verso clienti PMI che corporate. Nell’operazione la società è stata assistita da Cribis Credit Management e La Scala Service per la due diligence finanziaria e dallo studio Freshfields Bruckhaus Deringer LLP per gli aspetti legali. Con quest’ultima acquisizione, il valore complessivo delle masse gestite da MBCS è arrivato a circa 11 miliardi di euro.




“Siamo molto soddisfatti per l’accordo raggiunto con Intesa Sanpaolo che consolida la nostra collaborazione e rafforza il ruolo di MBCredit Solutions quale partner affidabile per la gestione degli NPL di origine bancaria” ha dichiarato Angelo Piazza, amministratore delegato di MBCS. “La crisi pandemica ha ulteriormente acuito la necessità di ripensare ai modelli organizzativi sostenibili del credito che coniughino interessi della banca con interessi del cliente” ha sottolineato Matteo Gervasio, direttore investimenti e sviluppo del servicer di Mediobanca. “Con quest’operazione MBCredit Solutions consolida il suo ruolo sul mercato italiano nell’acquisto di crediti unsecured”.




CONDIVI QUESTO ARTICOLO!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp