il magazine dedicato al mondo del credito

Un’ora con… Paolo Fiorentino, AD di Banca Progetto SpA

Il 24 Novembre dalle ore 17.00 si è svolto l’incontro online “Un’ora con… Paolo Fiorentino, Amministratore Delegato di Banca Progetto SpA”, intervistato dal giornalista di CreditNews Oreste Vidoli.

Alcuni dei temi trattati durante l’intervista fatta dal giornalista Oreste Vidoli:

Bank Pekao fu il trampolino per diventare Direttore della Divisione Nuova Europa, con sempre nuove acquisizioni di Banche nel Centro Est Europa, che esperienza è stata anche sotto il profilo umano, che Paesi, persone, colleghi, clienti, politici hai conosciuto, hai qualche aneddoto da condividere con noi?

-Ti definiresti un esperto di fusioni bancarie? Hai vissuto da protagonista anche quella fra Unicredit e Capitalia, sei diventato Amministratore Delegato di Unicredit Banca di Roma…

– Perchè hai lasciato il Gruppo Unicredit in modo abbastanza inaspettato, almeno per un occhio esterno?

– Ho trovato una tua bellissima descrizione delle relazioni tipiche di un Banchiere: “Tantissimi amici, qualche nemico, sempre per lo più potente, perché è così che va la vita: se proprio si deve discutere (e qualche volta anche battagliare) è bene farlo con chi è attrezzato” Come Amministratore Delegato di Carige ti sei imbattuto in qualche nemico potente o comunque attrezzato?

– Sei arrivato in Banca Progetto con due sfidanti obiettivi:

  • guidare la transizione digitale facendone una sorta di Fintech,
  • riportare il bilancio in utile.

-Approfondiamo quali sono le difficoltà di formulare un mix equilibrato fra Tecnologia e Relazione Umana, per una Banca che proviene da riti tradizionali ed oggi viene definita Fintech

Ascolta tutta l’intervista per scoprire gli altri punti trattati.

CONDIVI QUESTO ARTICOLO!

Iscriviti alla newsletter

Informativa privacy per newsletter Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (EU) 2016/679, ti informiamo che i tuoi dati personali, da te liberamente conferiti, saranno trattati da 4Business Editore srl, prevalentemente con mezzi informatici... leggi tutto