il magazine dedicato al mondo del credito

di:  

Illimity rileva crediti per 21 milioni di euro dallo sviluppatore immobiliare Franco Barberis

La banca ha anche erogato alla società di costruzioni un finanziamento da 7,3 milioni

illimity ha acquisito crediti per 21 milioni di euro del gruppo di costruzioni e sviluppo immobiliare Franco Barberis . Le linee di credito acquisite includono posizioni Utp riferibili a finanziamenti erogati in favore di Vista Mare srl, società del Gruppo Barberis. Tali finanziamenti sono legati al progetto immobiliare Vista Mar ad Albenga (Savona) e caratterizzato da una progettazione attenta al rispetto del paesaggio e della sostenibilità. Il complesso includerà unità residenziali e un’area commerciale, entrambe già oggetto di contratti preliminari di compravendita per quote rispettivamente pari a circa il 25% e 50% del totale. Nell’ambito dell’accordo con Vista Mare, è previsto che illimity integri il finanziamento in essere erogando ulteriori 7,3 milioni di euro a stato di avanzamento lavori. L’accordo siglato con Vista Mare si distingue per le sue peculiarità, essendo previsto che Neprix – società del Gruppo illimity specializzata nella gestione dei crediti distressed corporate con un modello di servicing innovativo, multidisciplinare e tecnologico – monitori l’avanzamento dei lavori, così da poter fornire a Vista Mare supporto nella realizzazione e completamento del progetto. L’operazione Vista Mar, grazie al supporto di illimity quale partner finanziario, garantirà rilevanti benefici non solo al Gruppo Barberis, ma anche all’intera filiera coinvolta nell’opera.




Andrea Clamer, Responsabile Divisione Distressed Credit Investment & Servicing di illimity, ha dichiarato: “Questa operazione è frutto di un’attenta selezione, alla cui base ci sono solide valutazioni e analisi per garantire un profilo di rischio-rendimento dell’operazione coerente con gli obiettivi della banca. Si tratta di un’operazione che vede il coinvolgimento diretto anche di neprix, che presidierà il cantiere monitorando lo stato di avanzamento dei lavori.”.

Elena Barberis, socio e amministratrice del Gruppo Barberis, ha commentato: “Vista Mar è un progetto che si contraddistingue per la ricerca di soluzioni innovative, attraverso cui proporre una nuova qualità dell’abitare anche attraverso la valorizzazione del territorio. Siamo felici di aver trovato in illimity un partner che ha saputo comprendere le caratteristiche peculiari del nostro business e valorizzarle. Forti del nuovo accordo, continueremo a lavorare per portare a termine anche questo importante cantiere nei tempi previsti.”

Franco Barberis spa, impresa di costruzioni a conduzione familiare, attiva nel settore da quattro generazioni, si caratterizza per la propensione a ideare e gestire progetti complessi e articolati nei diversi settori dell’edilizia: industriale, residenziale, terziario, restauri e opere pubbliche. E’ fortemente attiva anche nel settore immobiliare mediante la costruzione e la vendita in proprio di fabbricati a destinazione residenziale, commerciale e industriale. Attraverso le società del Gruppo Barberis è promotrice di attività imprenditoriali legate al mondo delle infrastrutture e dei servizi. Ha inoltre sviluppato negli anni una proficua collaborazione con la società di diritto tedesco Goldbeck GmbH per la realizzazione di parcheggi fuori terra realizzati con strutture metalliche prefabbricate “Gobacar”. La Società ha sede ad Alba ed opera in tutto il Nord Italia.

illimity è il Gruppo bancario ad alto tasso tecnologico fondato e guidato da Corrado Passera, nato con l’obiettivo di rispondere a specifiche esigenze di mercato attraverso un business model innovativo e specializzato. In particolare, illimity fornisce credito a pmi ad alto potenziale, acquista crediti distressed corporate e li gestisce attraverso la propria piattaforma Neprix  offre servizi di banca diretta digitale attraverso Illimity Banke, con illimity sgr, nei prossimi mesi istituirà e gestirà il suo primo fondo di investimento alternativo dedicato ai crediti corporate. llimity dal 5 marzo 2019 è quotata su Borsa Italiana. Il Gruppo bancario con sede a Milano conta già oltre 600 dipendenti e, nel suo primo anno di attività, ha chiuso il bilancio con attivi pari a 3 miliardi di euro.




CONDIVI QUESTO ARTICOLO!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp