di:  

Lexant continua a crescere: nuove acquisizioni

Entrano nell’insegna Lexant il fondatore della boutique specializzata in materia di privacy, Simone Bongiovanni, e un team di dieci professionisti
Continua la crescita di Lexant, insegna guidata da Andrea Arnaldi e Anna Caimmi, che acquisisce Bongiovanni, boutique torinese composta da dieci professionisti, di cui sei associate e quattro praticanti.
Simone Bongiovanni, fondatore dello studio ed esperto in materia di privacy, avrà in Lexant il ruolo di of counsel. Con lui entrano anche gli associate Cristina Pantaleo, esperta in diritto civile, diritto societario e contrattualistica, Antonio Francesco Morone, che si occupa di diritto penale dell’economia, Simona Graziano, esperta di contenzioso civile e diritto fallimentare, Giovanni Luca Annicchino, che si occupa di diritto internazionale pubblico e privato, Giorgia Maria Barberis, attiva in materia di diritto del lavoro e l’esperta di privacy Costanza Mottino.
«Sono lieto che i clienti e le risorse del mio studio siano guidati da oggi da una realtà così solida e ben articolata – dichiara Bongiovanni in nota stampa -.  Da parte mia, porterò avanti il ruolo di consulente privacy per le aziende e mi dedicherò a Little Tennis Champions, il progetto benefico che sto realizzando insieme ad altri professionisti per supportare a livello educativo e tennistico i ragazzini appartenenti alle classi sociali più svantaggiate».







CONDIVI QUESTO ARTICOLO!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

INTERVISTE, VIDEO,
APPROFONDIMENTI